Maturità: al Classico Platone, allo Scientifico il calcolo differenziale

Su internet si è immediatamente aperta la caccia alla versione e alle soluzioni esatte, inviate via mms agli studenti

Sicilia, Società

ROMA. Archiviata la prova di italiano i circa 500 mila maturandi 2010 hanno affrontato stamani la seconda prova scritta, diversa da indirizzo a indirizzo.    
Al liceo Classico è uscita una versione di Platone su Socrate e la politica. Autore che figurava assieme a Luciano e Plutarco tra quelli segnalati nei pronostici della vigilia.
Sui molti siti sono state pubblicate in tempo reale anche le prime tracce proposte negli altri corsi di studio per le seconde prove scritte (oltre 700 indirizzi tra ordinamentali e sperimentali). Al liceo Scientifico tradizionale i quesiti di matematica riguardavano il calcolo differenziale, integrale e la geometria analitica. Il portale Skuola.net ha ricevuto, subito dopo l'apertura delle buste, le relative tracce via mms.
Un altro sito, ScuolaZoo, riferisce di aver cominciato di buon'ora a risolvere i quesiti inviando via mms le risposte ai ragazzi. "I ragazzi che non riescono a scriverci dei messaggi chiamano dal bagno il nostro centralino e la risposta - raccontano i responsabili del sito - gli viene dettata per telefono".   
Naturalmente anche oggi erano vietati telefonini, palmari pc e affini, ma si sa che i furbi e i temerari non mancano mai.
In classe ammessi soltanto, come da tradizione, dizionari di lingua e calcolatrici non programmabili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati