Controlli Nas, chiusa sala parto all’Ingrassia di Palermo

La direzione sanitaria dell'ospedale ha disposto la chiusura della struttura dell'unità di ostetricia e ginecologia per “gravi carenze strutturali e organizzative”

PALERMO. La direzione sanitaria dell'ospedale Ingrassia di Palermo ha disposto la chiusura della sala operatoria dell'unità operativa complessa di ostetricia e ginecologia per gravi carenze strutturali e organizzative. La decisione è collegata agli accertamenti svolti nel blocco parto e sala operatoria dai carabinieri del Nas di Palermo in ordine all'inadeguatezza degli ambienti e degli arredi e alla mancanza degli appositi percorsi differenziati per evitare situazioni di contatto tra la sezione sporco e la sezione pulito dei materiali operatori.
In seguito ai risultati dei controlli la direzione sanitaria con provvedimento d'urgenza ha disposto l'immediata chiusura della sala operatoria dell'unità operativa. Il valore complessivo della  struttura chiusa ammonta a circa 700 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati