Mercato, adesso i rosa pensano alla difesa

Il direttore sportivo Walter Sabatini parla dei nuovi obiettivi di mercato: "Garcia? Potremmmo prenderlo. Toloi? Arriva se va via Kjaer"

PALERMO. In questa prima fase del mercato Walter Sabatini si è dedicato principalmente a chiudere importanti affari in attacco. Ora è il momento di concentrarsi sugli altri reparti. Non sembra, però, avere fretta il ds rosanero, intervenuto alla trasmissione Tgs Studio Stadio. Si evince ciò, quando Sabatini parla di due possibili obiettivi per la difesa del Palermo, Garcia e Toloi. «Sul terzino Garcia non abbiamo ancora deciso, però, potremmo prenderlo». Per quanto riguarda Toloi, invece, il trasferimento del centrale in Sicilia sembra strettamente legato al destino di Kjaer. «È un giocatore molto forte, che non verrebbe qui per fare panchina. Quindi potremmo prenderlo in caso di cessione di Kjaer. Stiamo comunque parlando su di lui».
Per il centrocampo sembra ormai tramontata l’ipotesi Emana. Ostacolo per portare a Palermo il nazionale del Camerun è l’elevato ingaggio del giocatore. Ma Sabatini promette un grande colpo per la zona mediana. «Un giocatore con caratteristiche diverse da Liverani, per avere soluzioni divrse di gioco». Nomi come quelli di Zapater e Dzemaili non sembrano convincere il dirigente rosanero. Sarà magari Giovinco, che potrebbe rientrare nell’affare Lanzafame?

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati