Camion si ribalta sulla nave per Porto Empedocle: cinque feriti

L'autocisterna si trovava nella stiva della nave partita da Lampedusa. L'incidente si è verificato a causa del mare mosso

PORTO EMPEDOCLE. Un'autocisterna piena d'acqua si è ribaltata ieri sera nella stiva del traghetto di linea 'Paolo Veronese', che collega Lampedusa a Porto Empedocle. La nave si è inclinata e cinque passeggeri sono rimasti lievemente feriti. Giunti a Porto Empedocle, sono stati accompagnati al pronto soccorso dell'ospedale di Agrigento, mentre la capitaneria ha aperto un'inchiesta.    
Il mezzo pesante è finito su un camion posteggiato accanto e ha danneggiato un paio di auto. L'incidente nella stiva della motonave della Siremar si è verificato - mentre l'imbarcazione era in navigazione nel Canale di Sicilia - a causa del vento forte e delle onde alte.    
Oggi i collegamenti marittimi per Lampedusa e anche per Pantelleria sono stati sospesi a causa del mare grosso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati