"Calunnie a Contrada": chieste condanne per due pentiti

CATANIA. Il procuratore generale Roberto Campisi ha chiesto la condanna a due anni di reclusione per gli ex collaboratori di giustizia Calogero Pulci e Giuseppe Giuga, accusati di calunnia nei confronti dell'ex dirigente della Polizia di Stato Bruno Contrada nel processo che si celebra davanti alla terza Corte d'appello di Catania, presieduta da Carolina Tafuri.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati