Smentita l'acquisizione di quote di altre società

CATANIA. "Con riferimento alla presunta acquisizione di quote azionarie di altre società, oggetto di alcune inesatte notizie riportate da organi d'informazione, il Calcio Catania Spa e l'amministratore delegato Pietro Lo Monaco smentiscono decisamente e categoricamente di aver mai condotto simili trattative, chiaramente vietate dalla normativa federale e prive d'interesse, fondamento e giustificazione nella logica di questa società". Lo afferma una nota della società etnea. "Eventuali e ben diversi rapporti di collaborazione tecnica - precisa il Catania nel comunicato - rientrano altresì in un contesto lecito e pertinente, nell'ambito della valorizzazione di giovani calciatori".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati