Regione, i guadagni del sottogoverno

Sono stati pubblicati sulla Gazzetta ufficiale gli elenchi di quattro assessorati: cifre record allo Iacp di Siracusa


PALERMO. Decine di incarichi, compensi da poche centinaia a quasi centomila euro annui: tutti attribuiti dalla Regione lo scorso anno, sono ora in corso di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale.  La prima puntata riguarda la Presidenza e quattro assessorati: Attività produttive, Autonomie locali e funzione pubblica, Economia ed Infrastrutture. I compensi, tutti annui e indicati al lordo, sono stati corrisposti a componenti privati o pubblici di commissioni, comitati e collegi «comunque denominati» per l'espletamento di compiti connessi all'amministrazione della Regione.  Ecco, quindi, che l'ex assessorato ai Lavori pubblici (ora alle Infrastrutture) ha versato nel 2009 a Raffaele Gentile 94.471 euro per la carica di presidente dello Iacp di Siracusa. E sempre nello stesso organismo 50.339 vanno ad Antonio Messina (commissario straordinario), 76.846 a Maurizio Scollo (vice presidente), 49.142 a Michele Oliva (presidente del Consiglio di amministrazione), 32.171 ad Elia Li Gioi (vice presidente), 9.410 a Nazzareno Mannino (commissario straordinario) e 2.975 a Salvatore Montalto (sindaco revisore).


Sempre dall'ex assessorato ai Lavori pubblici sono stati corrisposti altri compensi: 4.511 euro a Giacomo Abbate (collaudatore Iacp Siracusa), 4.504 a Vincenzo Scattareggia (componente del cda), 4.000 ad Antonino Attardo (consulenza tecnica) e 2.552 a Salvatore Montalto (sindaco revisore). Tra i compensi dell'ex assessorato alla Cooperazione (ora Attività produttive) c'è quello di 10.151 euro ad Alida Marchese, componente del collegio dei revisori della Camera di Commercio di Caltanissetta. Quanto alla Camera di Commercio di Ragusa, in qualità di componenti della Commissione provinciale artigianato sono stati versati 1.187 euro ad Emanuele Sortino e Francesco Terrizzi, 1.342 Rosario Tumino e Giovanni Vluccio, 1.497 a Giuseppe Zago e 1.446 a Mario Floridia.  La Presidenza ha conferito 1.580 euro ad Anna Maranto (presidente commissione di collaudo), mentre il dipartimento Bilancio ha incaricato Maurizio Moscardelli (1.238 euro) di rivestire il ruolo di componente della Commissione coordinamento dei sistemi informativi regionali. Infine Claudio Parasporo si vede riconosciuto il pagamento di 8.796 euro per un collaudo statico (Dipartimento protezione civile).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati