Droga tra Palermo e l'Agrigentino: sei arresti

Banda sgominata dai carabinieri. Obbligo di dimora nel Comune di Casteltermini per un settimo indagato

CAMMARATA. Acquistavano la droga a Palermo e la smistavano nei vari centri dell’Agrigentino. Con questa accusa i carabinieri di Cammarata hanno arrestato sei persone. Nei confronti di un settimo indagato è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di dimora a Casteletermini.
In manette sono finiti Serafino Tagliareni, 33 anni, di San Giovanni Gemini; Giovanni Alberto Tagliareni, 23 anni, di Santo Stefano Quisquina; Vito Nazareno Guana', 23 anni, di Mussomeli; Antonino La Vardera, 31 anni, di Palermo; Fulvio Vitrano, 33 anni, di Palermo; e Domenico Macaluso, 22 anni, di Santo Stefano Quisquina; Gregorio Magno, 23 anni, di Agrigento è stato sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di dimora a Casteltermini. Nel corso dell'arresto di Fulvio Vitrano i carabinieri hannos sequestrato 26 grammi di hashish, 1.300 euro in contanti e un bilancino di precisione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati