Ragusa, rumeno disperso in una diga: ricerche in corso

Cristian Arel Leizerius , 28 anni, si trovava insieme ad altre quattro persone quando non è riuscito a riemergere. Il corpo non è stato trovato

RAGUSA. Un romeno di 28 anni, Cristian Arel Leizerius nato a Botosani e residente a Ragusa, è disperso nella diga di Santa Rosalia, a Ragusa. L'uomo dalle 5 di stamattina si trovava insieme ad altre quattro persone nell'area della diga quando, intorno a mezzogiorno, si è immerso in acqua senza più riuscire a riemergere. Il corpo non è stato ancora ritrovato. Da oltre due ore il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco sta scandagliando il grande invaso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati