Messina, riconoscono rapinatori su Facebook: due denunciati

Erano stati scippati da una banda di bulli, ma li hanno riconosciuti sul social network consentendo alla polizia di rintracciarli

MESSINA. Erano stati rapinati da una banda di bulli, ma li hanno riconosciuti su Facebook consentendo alla polizia di rintracciarli. E' accaduto a Messina dove un giovane di 18 anni e un minorenne di 13 anni sono stati denunciati per rapina in concorso con un terzo complice non ancora identificato. La baby gang era entrata in azione il  12 giugno scorso, nei pressi del bar la Dolce Vita a piazza Duomo a Messina. In quell'occasione tre minorenni furono costretti, con minacce e schiaffi, a consegnare 35 euro custoditi nei portafogli. Le vittime della rapina, navigando su internet, hanno poi scoperto su Facebook le foto dei loro aggressori e li hanno indicati agli investigatori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati