Rissa tra rumeni a Canicattì: un ferito e tre fermati

Si sono affrontati in piazza. Carabinieri e polizia sono alla ricerca di altri soggetti coinvolti nella violenta lite

CANICATTI'. Sono stati identificati alcuni dei protagonisti, rinchiusi nelle camere di sicurezza da polizia e carabinieri, della rissa in piazza tra cittadini rumeni, uno dei quali si trova ricoverato con la riserva sulla vita all'ospedale Barone Lombardo di Canicattì dopo aver ricevuto una coltellata allo stomaco. Il ferito è Dragoi Razuan, di 28 anni. Le sue condizioni, dopo l'intervento chirurgico d'urgenza, sono stazionarie. Il suo accoltellatore sarebbe Alessandru Vieri Ion, 24 anni, che con altri connazionali ha partecipato alle fasi più cruente della rissa con spranghe di ferro ed assi di legno ma anche con qualche coltello. Fermato anche un pregiudicato rumeno, Manole Danut.  
Carabinieri e polizia stanno cercando di individuare gli altri soggetti coinvolti nella rissa e le loro responsabilità. In mattinata si conosceranno i particolari della vicenda.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati