Filippine, giornalista ucciso a colpi di pistola

MANILA. Un radiocronista è stato ucciso a colpi di pistola da killer a bordo di una moto mentre stava tornando a casa in una zona a nord delle Filippine. E' il secondo giornalista ucciso questa settimana, riferisce la polizia. La vittima, Joselito Aqustin, 37 anni, reporter di una radio a Laoag City, nella provincia a nord di Ilocos Norte, è stato ammazzato con quattro colpi di arma da fuoco nelle prime ore di stamani, ha detto il portavoce della polizia nazionale Leonardo Espina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati