Un sisma scuote il sud della California

LOS ANGELES. Un terremoto di magnitudo 5.7 ha scosso il sud della California alla frontiera con il Messico ed è stato percepito fino a Los Angeles: lo hanno annunciato fonti dell'Istituto di Geofisica americano e i   media locali. Per il momento non si segnalano vittime né danni. Il sisma è avvenuto alle 06:26 (ora italiana) a 8 km a sud est di Ocotillo, una località desertica a circa 200 km da Los Angeles, ed è stato seguito da una decina di repliche di magnitudo inferiore. Secondo la stampa locale il terremoto ha fatto tremare uno   stadio di San Diego dove si stava giocando una partita di baseball.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati