Si guarda al Brasile per il dopo Kjaer

Il danese piace a Manchester United e Inter. Il Palermo sta cercando di stringere i tempi per Toloi, centrale difensivo del Goias

PALERMO. I movimenti di mercato in difesa del Palermo dipendono molto dal destino di Simon Kjaer. Il centrale danese sembra destinato ad andare via da Palermo. L’angelo biondo della difesa rosanero potrebbe diventare un diavolo rosso appena avrà terminato la sua avventura al mondiale sudafricano. Non è un mistero, infatti, che nelle ultime settimane il Manchester United sia in pole position per portare all’ombra dell’Old Trafford Kjaer. L’offerta per Kjaer dell’allenatore-manager dello United, Alex Ferguson, si aggirerebbe intorno ai quindici milioni di euro. Attenzione, però, all’interessamento dell’Inter del nuovo allenatore Benitez. Un interessamento non casuale, se si considera che Kjaer è stato un obiettivo del Liverpool, quando sulla panchina dei Reds sedeva proprio il neo tecnico nerazzurro.
Nel frattempo la società rosanero cerca di stringere i tempi per portare in Sicilia il promettente difensore centrale di vent’anni Rafale Toloi, che milita nel Goias, nel campionato brasiliano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati