Liverani: "A Zamparini conviene tenermi"

Il centrocampista dal futuro incerto: "Sono sicuro dei miei mezzi. Tornerò sui rendimenti di due stagioni fa"

PALERMO. Il futuro di Liverani è ancora in sospeso. Aspetta il regista del Palermo, mentre si trova in vacanza in Sardegna. Aspetta che la società faccia chiarezza sul suo destino. Da parte sua, c'è tutta la voglia di firmare anche per un solo anno il rinnovo del contratto, “ma non voglio andare in Paradiso a dispetto dei santi”, come egli stesso ha dichiarato in un'intervista rilasciata al Giornale di Sicilia. A parole, negli ultimi tempi, la società sembra volere rinnovare la fiducia in Liverani. In questo senso pochi giorni fa è stata bocciata da Sabatini l'ipotesi Ledesma, nonostante gli attestati di stima di Zamparini verso il giocatore laziale, che hanno fatto storcere il naso a Liverani. “Quando il presidente ha detto che Rossi stravede per Ledesma, non nascondo che la cosa mi ha dato un po' fastidio. Ma il giorno dopo – ha aggiunto Liverani – Zamparini si è corretto”. Proprio su Ledesma, Liverani è chiaro e afferma che la presenza di uno esclude quella dell'altro. Dall'altro lato, invece, il numero 11 rosanero caldeggia un acquisto. Un centrocampista che potrebbe sia sostituirlo, sia affiancarlo a centrocampo. Per Liverani il centrocampista ideale che risponde a questo identikit sarebbe Inler, accostato nelle ultime settimane al Palermo. L'anno di Liverani è stato difficile. Un infortunio ai legamenti del ginocchio gli ha fatto saltare la preparazione. Nonostante ciò, Liverani è riuscito a recitare un ruolo importante nella stagione rosanero e fa una promessa. “Sono molto sicuro dei miei mezzi. Tornerò sui rendimenti di due stagioni fa. Ecco perché al Palermo conviene trattenermi”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati