India, barca si rovescia sul Gange: 14 morti

NEW DELHI. Almeno 14 persone sono affogate nello stato settentrionale dell'Uttar Pradesh quando la barca su cui si trovavano per compiere un rituale sul fiume Gange si è improvvisamente rovesciata. Lo riferisce l'agenzia Ians. L'incidente è avvenuto nel distretto di Ballia, probabilmente a causa del sovraffollamento, sull'imbarcazione c'erano 65 persone: "Con l'aiuto di sommozzatori abbiamo recuperato 14 corpi, ma diverse persone sono ancora disperse" ha detto una fonte della polizia. Secondo l'agenzia di stampa, sulla barca si erano radunate diverse famiglie per la celebrazione induista del "mundan", il taglio dei capelli dei bambini che vengono poi "offerti" al fiume sacro come gesto propiziatorio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati