Comunali in Sicilia, ai ballottaggi pochi votanti

Affluenza in calo per l'elezione dei sindaci a Enna, Gela, Carini, Misilmeri, Milazzo: alle 19 al voto il 20,68% degli elettori contro il 35,73% del primo turno

PALERMO. Affluenza in netto calo ai ballottaggi per l'elezione dei sindaci in cinque comuni siciliani. Alle 19 di ieri, a Enna, Gela, Carini, Milazzo e Misilmeri ha votato il 20,68%. Alla stessa ora, al primo turno, aveva votato, invece, il 35,73%, con un calo, quindi, del 15,05%.
In particolare, a Enna, unico capoluogo di provincia coinvolto, ha votato il 18,76% (al primo turno era stato il 34,76%). A Gela (Cl), i votanti sono stati il 19,95% (34,96%), a Carini (Pa) il 16,17% (29,79%), a Milazzo (Me) il 26,57% (41,50%) e a Misilmeri (Pa), infine, il 23,93% (40,12%).
Si vota anche oggi. Urne aperte fino alle 15, subito dopo lo spoglio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati