Furto di energia elettrica: arrestati 3 fratelli a Monreale

MONREALE. Si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica per alimentare gli impianti delle loro abitazioni, provocando però continui cali di tensione in tutta la zona. Così, dopo le proteste dei residenti, i carabinieri hanno scoperto e arrestato a Monreale, con l'accusa di furto di energia, tre fratelli. In manette sono finiti Simone, Filippo e Claudio Greco, rispettivamente di 31, 35 e 22 anni, che avevano realizzato gli allacci abusivi direttamente alla rete di distribuzione pubblica. Dopo la convalida dell'arresto, sono stati condannati con giudizio direttissimo alla pena, sospesa, della reclusione di 6 mesi, i primi due, e di 9 mesi, l'ultimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati