Salina, San Vito e Noto le spiagge più belle della Sicilia

Hanno conquistato le 5 vele della “Guida blu 2010” di Legambiente e Touring, confermandosi tra le 14 migliori località balneari d'Italia

PALERMO. Salina, San Vito e Noto conquistano le 5 vele della “Guida blu 2010”, di Legambiente e Touring. Le tre località balneari siciliane fanno parte delle 14 più belle d’Italia. Insieme a loro anche Pollica, Cinque Terre, Ostuni, Capalbio, Castiglione Della Pescaia, Nardò, Capraia, Bosa, Baunei, Posada e Otranto. “Le località che conquistano le 5 vele sono aumentate – sottolineano da Legambiente -, segno che sono sempre di più le amministrazioni impegnate ad aumentare la qualità del loro territorio”. Ad aggiudicarsi il primato di regione con il maggior numero di mari e spiagge più belle è però, anche quest’anno, la Sardegna con una media di 3,4 vele per località segnalata. Seguono Puglia (3,2) e Toscana (3,1). E una delle maggiori novità è il balzo in avanti della Puglia, che superando la pur titolata Toscana, si piazza seconda nella classifica tra regioni. 483 centri balneari indicati dal Touring Club nella guida, Legambiente ne ha selezionati 295 sulla base sia delle caratteristiche ambientali (uso del suolo, biodiversità, energia, rifiuti, ecc.), sia della qualità dell'ospitalità, integrate dai dati dei prelievi e delle analisi delle acque fatti dalla Goletta verde. Per gli amanti dell'acqua dolce anche quest'anno c'é, infine, una parte dedicata ai laghi, altrettanto dettagliata di quella 'marina', con i siti giudicati più seducenti per il turismo lacustre. In questo caso è il Trentino-Alto Adige la regione 'regina' per numero di località tra le prime classificate. Sono cinque quelle che conquistano le 5 vele: Appiano sulla Strada del vino (Bz) sul Lago di Monticolo e Fié allo Sciliar (Bz) sul Lago di Fié nell'Alto Adige, Molveno (Tn) sull'omonimo Lago in Trentino, Bellagio (Co) sul lago di Como e Massa Marittima (Gr) in Toscana sul Lago dell'Accesa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati