Mafia e appalti, tra gli arrestati pure un imprenditore di vino

Uno dei 19 fermati nell'operazione coordinata dalla Dda di Palermo dovrebbe essere Francesco Lena, titolare dell'Abbazia Santan Anastasia, azienda di Castelbuono

PALERMO. Tra le 19 persone arrestate nell'operazione antimafia coordinata dalla Dda di Palermo, ci sarebbe l'imprenditore Francesco Lena, ingegnere, titolare di una nota azienda enologica, la Santa Anastasia, che produce vini di qualità ed è citata nelle più importanti guide enologiche.
L'azienda, nata 30 anni fa, si trova nel territorio di Castelbuono, in provincia di Palermo, e sorge tra le colline, intorno a un'antica abbazia.   
Secondo i magistrati, per la sua attività Lena avrebbe investito denaro di alcuni boss palermitani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati