Plusvalenze, Zamparini inibito 6 mesi

PALERMO. Plusvalenze fittizie nel trasferimento di calciatori. Per questa motivazione, sono stati inflitti a Maurizio Zamparini sei mesi di inibizione dalla Commissione disciplinare nazionale della Federcalcio, presieduta dall’avvocato Sergio Artico. I fatti contestati al numero uno rosanero risalgono al periodo che va dal 2003 al 2006. Per lo stesso motivo, è stato sanzionato anche l’ex direttore sportivo del Palermo, Rino Foschi. Per lui tre mesi di inibizione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati