Palermo, "ippodromo" in via Basile: fermata corsa clandestina

Due cavalli al centro della strada e spettatori ai lati della carreggiata. La polizia è intervenuta, denunciando un diciannovenne

PALERMO. Via Ernesto Basile, a Palermo, trasformata in un ippodromo, con due cavalli al centro della carreggiata e spettatori a bordo di motorini a incitare i driver.
Fino a quando ieri sera la polizia è intervenuta per fermare la corsa clandestina. Gli agenti sono arrivati sul posto, intorno alle 22.30, attirati dalle voci dei “tifosi” (probabilmente scommettitori) presenti ai lati della strada. Non appena la volante ha azionato la sirena, la comitiva è fuggita in varie direzioni. E’ riuscito a scappare anche uno dei due driver. L’altro, un diciannovenne, è stato bloccato e denunciato dalla polizia. Il cavallo, sottoposto a controlli da un veterinario dell’Asl, è in buone condizioni. È stato sequestrato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati