Cous cous fest, chef palermitano vince l'anteprima

Ivan Scebba, 28 anni, ha conquistato la giuria con un piatto con nero di seppia e tartara di scampi

PALERMO. Uno chef palermitano impegnato nel mondo del sociale e che insegna come destreggiarsi dietro i fornelli ai soggetti meno fortunati (disabili, carcerati e disadattati) trionfa al "Cous cous festival preview" di San Vito Lo Capo, tenutosi dal 4 al 6 giugno.    Ivan Scebba, 28 anni, figlio d'arte, docente da 3 anni di pratica laboratorio cucina della In. Form. House - struttura formativa accreditata presso la Regione Siciliana - ha sbaragliato gli avversari nel corso della gara "Vota lo chef per il Cous Cous Fest", conquistandosi il diritto di partecipare alla prossima edizione del "Cous cous fest", in programma dal 21 al 26 settembre, sempre a San Vito lo Capo.   
Ivan ha ottenuto un punteggio di 9 su 10, con una ricetta a base di pesce: tortino di cous cous al nero di seppia e tartara di scampi con finocchietto selvatico. A giudicare il piatto: una giuria tecnica, composta da opinionisti del settore, tra cui Edoardo Raspelli, conduttore di "Melaverde", Laura Ravaioli del Gambero Rosso e Donatella Bianchi, conduttrice di "Linea Blu"; e una giuria popolare composta da cento persone, che si sono contese l'assaggio dell'ottimo prodotto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati