"Abusa della figlia", allontanato da casa a Trapani

La moglie ha deciso di denunciarlo dopo aver ascoltato il racconto della ragazza. L'uomo, di 47 anni, avrebbe anche tentato di drogarla

TRAPANI. Allontanato da casa, su disposizione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Trapani, un uomo di 47 anni. E' infatti accusato di violenza sessuale nei confronti della figlia minorenne, alla quale avrebbe cercato di fare assumere droga prima di abusare di lei. Gli investigatori non hanno reso noto il suo nome. Si sa, però, che l'uomo, indagato anche per tentativo di violenza privata, è stato denunciato dalla moglie, alla quale la figlia aveva confidato di essere stata vittima in un'occasione di abusi sessuali da parte del padre. Per questo motivo, la donna ha deciso di rivolgersi subito alla polizia. Maggiori dettagli nell'edizione locale del Giornale di Sicilia del 6 giugno 2010.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati