Pallanuoto, Telimar aggrappato al sogno A2

Servirà una grande prestazione e servirà anche la spinta del pubblico per pareggiare i conti con la Promogest di Quartu Sant'Elena, nella gara 2 dei play off del campionato di serie B, domani alle ore 14,30 alla piscina comunale

PALERMO. Non ha assolutamente intenzione di mollare l'obiettivo A2, la squadra di pallanuoto del Telimar. Servirà una grande prestazione e servirà anche la spinta del pubblico per pareggiare i conti con la Promogest di Quartu Sant'Elena, nella gara 2 dei play off del campionato di serie B, domani alle ore 14,30 alla piscina comunale di Palermo. Dopo la sconfitta beffarda nel primo match per 11-10, con una settimana di allenamenti intensi, gli uomini di Gaetano Occhione sono concentrati e convinti di poter battere i sardi, per poi giocarsi tutto nell'eventuale gara 3, sabato prossimo ancora a Quartu. Il tecnico punta sull'esperienza di Totolici, Nieves e Di Costanzo e sulla freschezza dei giovani nazionali under 17 Galioto e Salemi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati