Niscemi, troppo alti i valori dei campi magnetici

PALERMO. L'Arpa (Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente) di Palermo ha accertato che, durante alcuni test di controllo, i campi magnetici generati dalle antenne-radio della base Nato di contrada Ulmo, a Niscemi, hanno superato i valori limiti consentiti dalla legge. Il sindaco, Giovanni Di Martino, ha scritto all'Arpa per chiedere "la trasmissione di un report sintetico, al fine di verificare se i limiti relativi ai valori di campo elettromagnetico siano stati superati altre volte". Di Martino sollecita una maggiore frequenza nell'acquisizione dei dati, che a suo avviso devono essere resi pubblici, e la collocazione di altre centraline di rilevamento attorno alla base Usa. Sindaco e giunta si dicono inoltre preoccupati, in prospettiva dell'annunciata installazione del potente sistema di trasmissione satellitare, Muos.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati