Mondello, terra e detriti in un parcheggio

Sporcata l'area di via Saline, dove nei prossimi giorni è previsto l'avvio dei lavori di qualificazione, ma il progetto di restyling rimane solo sulla carta

PALERMO. Il parcheggio e lo scempio delle montagne di terra e detriti scaricate lì dove dovrebbero esserci le automibili. Tutto questo succede a Mondello, in via Saline, dove uno spazio vuoto trasformato in un luogo "ideale" per scaricare travi in cemento armato, materiali di risulta di cantieri edili e cumuli di terra. Il progetto del restyling del parcheggio c'è solo sulla carta. Ulteriori approfondimenti nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi 3 giugno 2010. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati