Droga dalla Colombia in Veneto e in Sicilia

L'attività, secondo quanto emerso dalle indagini, era finanziata da persone affiliate al clan mafioso dei Madonia di Gela

VENEZIA. Circa un centinaio di carabinieri della compagnia di Venezia, con l'ausilio di unità cinofile e un elicottero, sono impegnati dalle prime ore di stamani in un'operazione tra Veneto, Toscana e Sicilia, per l'esecuzione di una dozzina di provvedimenti cautelari e una ventina di perquisizione nell'ambito di un'inchiesta su un traffico internazionale di droga dalla Colombia al Veneto, attraverso la Spagna.
L'operazione, coordinata dalla Procura lagunare, è legata alle indagini che hanno portato alla disarticolazione di un gruppo criminale composto da persone di origine siciliana che, assieme a campani, colombiani e chioggiotti, aveva organizzato l'importazione di grossi quantitativi di stupefacenti dalla Colombia.
L'attività, secondo quanto emerso dalle indagini, era finanziata da persone affiliate al clan mafioso dei Madonia di Gela, che dal 2007 gestiva il traffico e lo spaccio di droga nelle zone a cavallo del litorale veneziano, nel Trevigiano e nel Padovano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati