"Maccarone in rosa? Si può fare"

Parla il procuratore dell'attaccante: "Palermo e Siena hanno cominciato a parlarsi. L'interesse dei siciliani c'è"

PALERMO. Due giorni fa aveva smentito categoricamente che l'affare fosse fatto. Oggi le parole del procuratore di Massimo Maccarone, Paolo Fabbri, rilasciate al sito tuttomercatoweb.com sono diametralmente opposte e fanno pensare a un' imminente chiusura di trattativa per il passaggio dell'attaccante del Siena al Palermo.
“Le due società hanno cominciato a parlarsi. A questo punto, credo che possa andare a Palermo, perchè l'interesse c'è”. Anche il presidente Zamparini, in questi giorni, ha fatto esplicitamente il nome di Big Mac tra gli attaccanti inseguiti dalla società rosa. Ora, dunque, neanche il procuratore del giocatore si nasconde più. “Come ho detto a Maccarone – ha aggiunto Fabbri – è inutile aspettare tanto, magari per la chiamata di una squadra che poi non arriva”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati