Messina, arrestato giovane per detenzione di armi e ricettazione

MESSINA. I carabinieri hanno arrestato Alessandro Barrile, 23 anni, accusato di lesioni personali, detenzione di armi, esplosione di colpi d'arma da fuoco e ricettazione. Il giovane deve scontare una pena residua di un anno, un mese e 18 giorni di reclusione. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati