Macerata, studente in Erasmus muore in Portogallo

MACERATA. A Macerata sono ancora frammentarie le notizie sulla morte di Andrea Cicconi, uno studente maceratese di 25 anni, trovato morto in circostanze ancora da chiarire a Oporto, dove viveva da un paio di anni. Il corpo del giovane è stato scoperto domenica, intorno alle 13:15, in una strada del centro, con ferite alla testa e senza scarpe. Forse è stato aggredito durante una rapina finita male, oppure è stato oggetto di un pestaggio. La Farnesina segue la vicenda attraverso la rete diplomatica. Andrea era andato in Portogallo con il progetto Erasmus e aveva finito per stabilirsi là, insieme alla madre, una commercialista rimasta vedova. Tornava comunque con un certa regolarità nella sua città natale e aveva contatti con gli amici italiani tramite un profilo su Facebook, che è stato inondato di messaggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati