Contrada, processo per calunnia a pentiti: slitta udienza

CATANIA. È stato rinviato al prossimo 22 giugno, per l'assenza del giudice relatore, il processo d'appello ai due ex pentiti Calogero Pulci e Giuseppe Giuca dall'accusa di calunnia continuata e aggravata nei confronti del funzionario della polizia Bruno Contrada. In primo grado sono stati assolti dal Tribunale monocratico, rispettivamente, per non avere commesso il fatto e perché il fatto non costituisce reato. La sentenza, emessa il 1 dicembre del 2008, era stata appellata sia dalle Procure della Repubblica e Generale di Catania, sia dalla difesa di Contrada, assistito dagli avvocati Giuseppe Lipera e Grazia Coco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati