Messina, da domani parte il ticket nello Stretto

Ogni mezzo che sbarcherà in Sicilia pagherà un ecopass compreso tra 1,50 e 8 euro, secondo il tipo di automezzo

MESSINA. Da domani chi sbarca in riva allo Stretto dovrà pagare un ticket. E' stato definito, in delibera, ecopass. Il Comune prevedere di incassare in un anno qualcosa come dieci milioni di euro. Le tariffe partono da 1 euro e cinquanta centesimi per le auto, 5 euro per gli autocarri e bus agli 8 euro per autotreni e autoarticolati. Esentati dal pagamento i residente delle province di Messina e Reggio Calabria. Non si pagherà nelle fasce serali dei giorni feriali dalle 22 alle 7 del mattino e nei festivi dalle 7 alle 22. Ulteriori approfondimenti nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi 31 maggio 2010

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati