Zen, le occuparono casa quando era in viaggio: ora lo sgombero

Francesca Carista, 60 anni, legittima assegnataria da 18 anni di un alloggio, al ritorno dalla Puglia la scorsa estate trovò l'abitazione in mano agli abusivi

PALERMO. Sono cominciate stamattina le  operazioni di sgombero dell'abitazione di Francesca Carista, 60  anni, legittima assegnataria da 18 anni di un alloggio allo Zen  occupato illegalmente da un giovane nucleo familiare quando la  donna era andata a trovare la figlia in Puglia. Al suo ritorno  trovò alla fine dell'estate del 2009 la casa occupata.   Sono intervenuti i vigili urbani, personale dello Iacp e gli  agenti di polizia. ''E' l'ennesima operazione di sgombero a Palermo,  opo quelle  di massa allo Zen per restituire le case ai legittimi  assegnatari - dice Marcello Gualdani commissario dello Iacp di  Palermo - Stiamo continuando a consegnare gli alloggi anche allo  Zen. C'é un calendario già pronto che stiamo rispettando.  Chiediamo alle forze dell'ordine di continuare a sostenere  questa nostra azione di legalità. C'é bisogno di un presidio  continuo per consentire agli operai del cantiere di continuare a  lavorare e definire gli alloggi che attendono di essere  consegnati". Intanto hanno trascorso la notte accampati nel cantiere che sta per ultimare alcune abitazioni nel quartiere Zen a Palermo le 23 famiglie di senza tetto che erano state sgomberate per la seconda volta dalle case dell'Insula 3 il 18 maggio scorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati