Berlusconi: "Vendere il Milan? Non capisco la domanda..."

Il premier stizzito dalle voci di una possibile cessione del club: "Ho fatto la storia, sono il presidente che ha vinto di più nel calcio facendo enormi sacrifici con la mia famiglia"

MILANO. "Io non riesco a capire questa domanda". Risponde Silvio Berlusconi a Maurizio Belpietro in un'intervista telefonica a Mattino 5.  "Sono la persona che ha fatto la storia del Milan, l'ho portato a vincere più trofei di quelli che ha vinto Real Madrid. Il Milan è la squadra che ha vinto più trofei nella storia del calcio e io sono il presidente che ha vinto più trofei. Il secondo dopo di me è Bernabeu, che ha uno stadio a lui dedicato a Madrid". "Al Milan ho sempre dato molta attenzione, ho fatto molti sacrifici per il Milan - dice ancora Berlusconi - e se qualcuno pensa che la mia famiglia non abbia dato al Milan sufficienti finanziamenti dico che negli ultimi anni abbiamo sempre speso più di 50 milioni all'anno. Anche troppo mi sembra".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati