Tournèe canadese, Juve chiude con un ko

I bianconeri sconfitti a Toronto dalla Fiorentina. La rete messa a segno da Jovetic. Grande entusiasmo per Del Piero

TORONTO. Festa italiana a Toronto nel segno del calcio. Per la partita-esibizione Fiorentina-Juventus il Rogers Center di Toronto, impianto modernissimo in cui si gioca su campo sintetico, ha ospitato oltre ventimila italo-canadesi entusiasti di poter applaudire per una volta dal vivo i campioni della Serie A.    
Ha vinto la Fiorentina per 1-0 grazie a un gol di Stevan Jovetic messo a segno al 17' del primo tempo, ma sugli spalti il tifo è stato a grande prevalenza juventino. Seppur delusi per il risultato, i tifosi canadesi hanno riservato un'accoglienza particolarmente calorosa ad Alex del Piero, salutato con una vera e propria standing ovation quando, al 63', è stato richiamato in panchina.    
Grandi applausi per entrambe le squadre, e delusione dei tifosi per il mancato ingresso in campo di David Trezeguet, a lungo applaudito e reclamato a gran voce dagli spalti per vederlo sul terreno di gioco almeno per una manciata di minuti. Ma il francese è rimasto in panchina.    
Da registrare due infortuni: uno al bianconero Brandao, l'altro al viola Babacar, entrambi costretti a lasciare il campo in barella.     
La trasferta bianconera in Nord America ha collezionato due sconfitte (3-1 a New York contro i Bulls, 1-0 oggi contro i viola), mentre per la Fiorentina il bilancio è decisamente più positivo considerando l'1-1 ottenuto a Montreal tre giorni fa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati