L'addio di Tedesco: per lui futuro da team manager

PALERMO. L’addio lo aveva annunciato a inizio 2010. Poi qualche tentennamento, dovuto soprattutto allo straordinario campionato che stava facendo il Palermo, e che gli avrebbe potuto regalare la prospettiva di partecipare per la prima volta in carriera alla Champions League. Ora, però, è arrivata la decisione defnitiva da parte di Giovanni Tedesco, che, come si dice in questi casi, ha deciso di appendere le scarpe al chiodo. La notizia dell’addio al calcio giocato da parte di Tedesco è stata data nell’edizione odierna del notiziario di Tgs. Dal campo, ora, l’ormai ex numero 4 del Palermo si trasferirà alla scrivania. Per Tedesco, infatti, che ha ancora un anno di contratto con la società di Zamparini, è pronto il ruolo di team manager, figura che è mancata negli ultimi due anni in casa rosa. Giovanni Tedesco, dunque, rappresenterà il canale dei rapporti tra allenatore, calciatori e società. Per quanto riguarda il mercato, invece, sembra che nelle ultime ore la società rosanero abbia tenuto dei contatti con il Genoa. Dei sondaggi sono stati fatti per l’ex giocatore della Fiorentina, Dainelli, e per un altro difensore, il greco Papastathopulos. Il difensore italiano è ritenuto incedibile, per il secondo, invece, la società di Preziosi sarebbe disposta a trattare. Quattro milioni l’offerta del Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati