Palermo, cinque consiglieri dell'Udc passano al gruppo misto

La decisione è una protesta contro l'espulsione dal partito dell'onorevole Riccardo Savona. "Rispetto per un uomo dal grande equilibrio"

PALERMO. Cinque consiglieri dell'Udc al Comune di Palermo si sono autosospesi e passati al gruppo misto. Sono Filippo Fraccone, Edmondo Tamajo, Luigi Di Franco, Giovanni Di Maggio e Salvatore Mirabile, che hanno comunicato all'Aula la loro scelta. "E' una forma di protesta - dice Mirabile - contro l'espulsione dell'onorevole Riccardo Savona, che ha presieduto la commissione Bilancio dell'Ars con grande equilibrio".  Per i cinque consiglieri "il modo in cui i vertici del partito si stanno comportando nei confronti anche dell'onorevole Cintola e Lo Giudice è disdicevole. Per questo abbiamo deciso di passare al gruppo misto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati