Falcone, Napolitano: massimo sostegno alle indagini

Il presidente della Repubblica in una lettera alla sorella del magistrato ucciso dalla mafia: "Bisogna chiarire aspetti ancora oscuri delle stragi"

ROMA. "Diamo il massimo sostegno alle indagini che cercano di chiarire gli aspetti ancora oscuri delle stragi. E' necessario sgomberare il campo da ogni equivoco rimasto in quegli eventi". Lo afferma il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in una lettera inviata a Maria Falcone, sorella del giudice assassinato 18 anni fa dalla mafia, letta al convegno organizzato nell'aula bunker del carcere Ucciardone per l'anniversario dell'eccidio del magistrato.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati