Siracusa, perseguita la ex: divieto di avvicinarla

SIRACUSA. Per gelosia avrebbe pedinato, vessato con telefonate ed sms ed aggredito a calci e pugni, a Siracusa, una donna di 30 anni con la quale aveva avuto una relazione sentimentale, che per paura si era anche vista costretta a cambiare casa. Protagonista un uomo di 49 anni, che la polizia ha denunciato per stalking imponendogli il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla vittima, dalla quale dovrà tenersi ad almeno 500 metri di distanza.  E' questo il risultato delle indagini svolte dalla polizia dopo che la donna si è presentata in Questura per presentare denuncia. Agli agenti ha raccontato di essere stata per l'ennesima volta pedinata e aggredita e che l'ex fidanzato, preso da una irrefrenabile gelosia, la tempestava di telefonate e sms di minacce.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati