Maccarone per il dopo Cavani

Il procuratore dell'attaccante conferma l'interesse dei rosanero. Destino incerto invece per Guana, Succi e Raggi

PALERMO. Probabilmente ancora i tempi non sono ancora maturi per intavolare una trattativa. Ma che in questo momento Massimo Maccarone sia al primo posto nei pensieri del Palermo per il dopo Cavani, destinato a partire, è difficile nasconderlo. Intanto, anche il procuratore di Big Mac, Paolo Fabbri conferma che ci sono stati dei primi ammiccamenti tra lui e la società rosanero. “E' vero, c'è anche il Palermo su Maccarone, ma anche altre squadre hanno chiamato per chiedere informazioni. Ancora, però, è presto per prendere decisioni”. Resta, invece, un punto interrogativo sul futuro di tre giocatori del Palermo, che hanno giocato questa stagione a Bologna. Stiamo parlando di Guana, Raggi e Succi. Solo per il primo, al momento, potrebbe esserci la possibilità di restare nel nuovo gruppo di Rossi, dopo la buona annata coi felsinei e le parole di approvazione di Zamparini. Mentre ancora più difficile capire la destinazione di Raggi e Succi, per i quali sembra improbabile un ritorno in Sicilia. Entrambi, sulle colonne del Giornale di Sicilia di oggi, hanno chiarito che è ancora presto per conoscere il loro futuro. Saranno determinanti anche le scelte all'interno della società della presidentessa Menarini. Altri dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola oggi 22 maggio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati