Furto in chiesta ad Acireale, un arresto

ACIREALE. La notte scorsa ad Acireale la polizia ha sventato un furto di sei antichi candelabri in legno dorato, un abito talare ed un leggio dalla chiesa di San Giuseppe ed arrestato una delle due persone che lo stavano portando a termine. In manette, con l'accusa di furto aggravato in concorso, è finito Orazio D'Agata, di 43 anni. Una seconda persona è riuscita a fuggire abbandonando un berretto.
Gli agenti sono intervenuti in seguito ad una segnalazione al 113 ed hanno sorpreso i due, che hanno abbandonato un sacco con la refurtiva ed un tavolo in legno dorato solitamente utilizzato per celebrare la Messa e arnesi da scasso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati