Mpa, Sgroi Santagati al Dipartimento Beni culturali e Identità siciliana

CATANIA. Il commissario regionale del Movimento per le Autonomie, Enzo Oliva, ha reso noto di aver nominato, nell’ambito della riorganizzazione territoriale del movimento in Sicilia, Renato Sgroi Santagati a capo del dipartimento dei Beni culturali e dell’Identità siciliana.
Sgroi Santagati, 65 anni, avvocato civilista e commercialista, esercita da quasi quarant’anni la professione a Catania e a Milano. Sposato e con tre figli, dalla metà degli anni Settanta studia la storia della Sicilia e in particolare quella dell’Autonomia e dello Statuto speciale. Dal 1994 al 1997 ha partecipato alla costituzione e ha diretto diversi circoli sicilianisti, poi è diventato segretario politico del Partito Siciliano d’Azione, che sarebbe confluito in Nuova Sicilia. Uscito da quest’ultima formazione ha fondato il Rinascita siciliana-Mosif (Movimento sicilianisti federati) che ha partecipato alla costituzione del Mpa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati