“Riscossione tributi, rispettare la sentenza del giudice di pace”

MARSALA. “Ignorando, di fatto, una sentenza di un Giudice di Pace di Palermo, la Serit Sicilia Spa risponde a quanto sentenziato e pubblicato recentemente, dichiarando non solo di essere legittimata a riscuotere, ma anche, nel caso in cui i cittadini ritardassero o peggio omettessero i pagamenti dovuti, ad attuare un aggravio dei costi a loro esclusivo carico”.  Questo il contenuto di una nota inviata dall’associazione La nuova tutela del cittadino di Marsala. “Nuova Tutela – continua la nota - stigmatizza quest’atteggiamento incommentabile, che dimostra ancora una volta come l’attività della Serit sia caratterizzata da abusi e gestione arbitraria. Se non si rispettano neppure le sentenze è chiaro che per tutto il resto vige un metodo assolutamente selvaggio”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati