Legalità, Gelmini: "Giovani cancellino la parola mafia"

Lo ha detto il ministro dell'Istruzione presentando le iniziative organizzate a Palermo per il 23 maggio, giorno in cui fu ucciso il giudice Giovanni Falcone

ROMA. "A 18 anni dalla sua morte l'esempio di Giovanni Falcone, la sua figura di servitore dello Stato, resta un valore straordinario attorno al quale costruire anche l'unità del nostro Paese e sicuramente l'impegno delle giovani generazioni per un'Italia che non conosca più la parola mafia". Lo ha sottolineato il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, che stamani, assieme al procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso, e alla sorella del magistrato ucciso, Maria Falcone, ha presentato le iniziative organizzate dal ministero, assieme alla Fondazione "Giovanni e Francesca Falcone", per il XVIII anniversario della strage di Capaci. Anche quest'anno migliaia di studenti di tutta Italia si imbarcheranno per arrivare domenica mattina, 23 maggio, a Palermo. Due le navi, messe a disposizione dalla Snav e simbolicamente ribattezzate "Giovanni" e "Paolo", che salperanno (una da Civitavecchia e l'altra da Napoli) con a bordo 2.500 studenti (selezionati attraverso un concorso nazionale) di tutta Italia. Con loro Piero Grasso, il responsabile legalità di Confindustria Antonello Montante (sulla nave da Civitavecchia), don Luigi Ciotti e il prefetto di Palermo Giancarlo Trevisone (sul traghetto che partirà da Napoli). Durante il viaggio i ragazzi avranno la possibilità di confrontarsi con gli ospiti sui temi della lotta alla mafia e all'illegalità. All'arrivo al porto di Palermo i ragazzi saranno accolti dai loro coetanei delle scuole di tutta la Sicilia. Subito dopo si trasferiranno nell'aula Bunker dell'Ucciardone dove si svolgerà un dibattito al quale interverranno anche i ministri della Giustizia, Angelino Alfano, e dell'Interno, Roberto Maroni. Nel pomeriggio due cortei si snoderanno per le strade della città per incontrarsi sotto l'Albero di Falcone all'ora in cui, 18 anni fa, si consumo la strage di Capaci.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati