Società al lavoro per la nuova stagione

Giocatori in vacanza, ma Zamparini e Sabatini non staccano la spina. L'obiettivo è consegnare una rosa completa al tecnico Delio Rossi già entro metà giugno

PALERMO. Il presidente Maurizio Zamparini e il direttore sportivo Walter Sabatini non vogliono perdere tempo. Mentre la squadra da ieri è in vacanza, fatta eccezione per chi parteciperà ai mondiali, i dirigenti sono pronti per tuffarsi nel mercato.
Anzi già erano pronti da qualche mese. Zamparini non ha mai nascosto, infatti, di aver parlato più volte col suo ds e con il tecnico Rossi del Palermo della stagione 2010/2011 e ora vuole una squadra completata entro metà giugno. In un mese, dunque, Sabatini dovrà fornire a Rossi un gruppo bello e fatto, che il 19 agosto sarà già impegnato per la prima gara ufficiale: il preliminare di Europa League, per accedere alla fase a gironi. Sarà un mercato animato soprattutto in entrata. Zamparini, infatti, ha parlato di cinque – sei acquisti. Mentre già sono sicuri alcuni nomi in uscita. In particolare sono certe le partenze di Simplicio, destinazione Roma, e Bresciano, che raggiungerà Zanga in Arabia Saudita nell’Al Nassr. Il nome più gettonato negli ultimi giorni, invece, come uno dei possibili arrivi a Palermo è quello dell’attaccante greco Samaras. Questa e altre strategie di mercato nelle pagine del Giornale di Sicilia di oggi, in cui Sabatini parla del prossimo mercato della società rosanero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati