Afghanistan, le vittime di Velletri e della provincia di Bari

ROMA. Le due vittime dell'attentato di questa mattina a Bala Murghab, in Afghanistan, sono il sergente Massimiliano Ramadù di 33 anni, di Velletri (Roma) e il caporalmaggiore Luigi Pascazio, di 25 anni, della provincia di Bari.
È un caporale di Foligno in provincia di Perugia, del 1983, Cristina Buonacucina, la militare italiana rimasta ferita, oltre al siciliano Gianfranco Scirè, 28 anni, di Casteldaccia (Palermo).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati