Il Telimar ai play-off per la A2

La squadra del presidente Marcello Giliberti , trascinata da capitan Di Costanzo e dai giovani Salemi e Galioto, batte la Ymca Catania e si qualifica per la poule promozione.

PALERMO. Missione compiuta per il Telimar che batte in scioltezza la Ymca Catania e conquista i play-off, a una giornata dal termine della regular season del campionato di B mascile di pallanuoto. Inizio un po' contratto per gli uomini di Gaetano Occhione che chiudono il primo parziale sull'1-1 e sono avanti di una sola rete a metà partita, quella siglata a 45 secondi dalla fine del secondo parziale da capitan Di Costanzo, autore di una tripletta. Poi i padroni di casa scacciano la paura e aumentano il vantaggio sino al definitivo 12-4. Da segnalare anche le doppiette dei baby azzurri Salemi e Galioto e di Nieves. Spettacolare una controfuga di Salemi conclusasi con una palombella ravvicinata. Adesso l'ultima giornata servirà alla squadra del presidente Marcello Giliberti come rodaggio, in vista dei play-off per la A2.




Telimar-Ymca Catania 12-4 (1-1, 3-2, 4-1, 4-0)

Telimar: Buscemi, Covello, Scafidi 1, Sambito, Salemi 2, Chianello, Nieves 2, Di Costanzo 3 (1 rig.), Manfrè, Sansone, Mormino 1, Galioto 2, Campora 1. Allenatore: Gaetano Occhione. 


Ymca Catania: Falchi, Piazza, Castro, Seminara, Castagna, Punzio, Gentile 2, Mirabile 1, Faro, Viola, Corso, Punzio U., Riccioli (1 rig.).

Arbitro: Centineo


Note:  Superiorità Telimar 6/10 + 1/1 rigore. Superiorità Ymca 1/3 + 1/2 rigori. Espulsione definitiva per Faro (Y).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati