Gela, encomio all'associazione antiracket "Gaetano Giordano"

GELA. A Caltanissetta, ai festeggiamenti del 158° anniversario della Polizia di Stato, riconoscimenti ufficiali non solo per il prezioso lavoro del personale in servizio ma anche per il ruolo importante svolto dall'associazione antiracket "Gaetano Giordano" di Gela. Il questore, Guido Marino, ha voluto premiare con un encomio il presidente dell'associazione, Renzo Caponetti, indicato da Marino quale "motore inesauribile dell'antiracket di Gela, la cui presenza ed il cui significato consentono di guardare con fondato ottimismo al futuro della Sicilia". L'associazione antiracket gelese, nei suoi cinque anni di vita, ha raggiunto livelli di eccellenza con decine di iscritti, 112 denunce di estorsione e usura presentate alle forze dell'ordine, centinaia di interventi in favore di imprenditori per consulenza e assistenza legale.
  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati