Usa, docente picchia alunno. Il video choc

Un'insegnante di colore, Sheri Lynn Davis di 40
anni, ha picchiato selvaggiamente un suo alunno di 13 anni, alla Jamiés House Charter School di Houston, in Texas. La vicenda risale allo scorso mese di aprile ma è emersa soltanto adesso grazie
alla diffusione di un video choc registrato da un compagno di scuola della vittima attraverso un cellulare. Le immagini hanno già fatto il giro delle tv americane ed è cliccatissimo su Youtube. In queste scene, si vede l'insegnate mentre inveisce contro il ragazzo, riempiendolo di calci e
pugni. Si pensa che la docente abbia voluto punire il ragazzo che, poco prima, aveva preso in giro alcuni compagni. All'inizio, i ragazzi che hanno assistito alla scena pensavano di trattasse di uno scherzo. L'insegnante è stata subito licenziara dal preside David
Jones: "Non c'é nessuna scusa - ha detto - che possa autorizzare un'insegnante a comportarsi in questo modo nei confronti di un ragazzo". Secondo il racconto della madre, il ragazzo quel giorno tornò a casa con un occhio nero, ferite e lividi in tutto il corpo.

© Riproduzione riservata